Problema commutatore telefonico....

Richieste private, di assistenza e aiuto
satian
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/10/2019, 10:19

Problema commutatore telefonico....

Messaggio da leggereda satian » 06/10/2019, 10:43

Buongiorno a tutti,
sono un privato cittadino e nel 2012 ho fatto installare un impianto antifurto nel mio appartamento.
L'installatore amico mio mi ha fortemente consigliato un impianto radio con centralina e sensori Risco + commutatore telefonico + commutatore GSM, decantandone la sicurezza e l'affidabilità.
Mi sono fidato, e se devo dare un giudizio dopo 7 anni è positivissimo praticamente senza nessun falso allarme tranne quando c'erano da cambiare le batterie dei sensori e della sirena.
I problemi sono iniziati qualche mese fa in quanto sono passato dalla classica Adsl alla Fibra,con relativa istallazione e cambio modem,con conseguente eliminazione del servizio voce,che ora funziona tramite VoIP,a questo punto avendo il telefono di casa non più attaccato alla presa nel muro ma collegato direttamente al modem,ho perso il commutatore telefonico dell'allarme,quindi adesso mi ritrovo solo con quello GSM che sarà piú sicuro dell'altro ma meno attendibile causa scarsa linea.A questo punto come potrei ovviare a questo inconveniente?
Avevo pensato a questi 2 metodi x risolvere di cui uno meno fattibile dell'altro
- Collegare direttamente i connettori Line della centrale direttamente al modem all'altro alloggio VoIP (complicato per via della distanza)
- Ribaltare le prese telefoniche attivando anche la seconda porta VoIP del modem,sperando che poi funzioni il commutatore telefonico della centralina,chiedo lumi....grazie e buona domenica a tutti

Avatar utente
Davide Marcomini
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4074
Iscritto il: 03/10/2007, 20:06
Skype: Davide.Marcomini
Località: Rovigo
Contatta:

Re: Problema commutatore telefonico....

Messaggio da leggereda Davide Marcomini » 06/10/2019, 19:02

L'installatore che cosa consiglia?

satian
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/10/2019, 10:19

Re: Problema commutatore telefonico....

Messaggio da leggereda satian » 06/10/2019, 20:01

Di lasciar perdere il commutatore telefonico perché violabile....cmq c'è quello GSM che funziona bene

an70n101868
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/11/2019, 8:30

Re: Problema commutatore telefonico....

Messaggio da leggereda an70n101868 » 16/11/2019, 10:35

Basta prendere i cavi PSTN della centrale e collegarli con un morsetto telefonico al modem.
Naturalmente bisognerebbe avere il modem sotto UPS per evitare i blackout.
Invece il telefono di casa lo devi attaccare ai morsetti dedicati dentro la centrale .
Mi spiego meglio dentro la centrale ci sono quattro morsetti.
2 per la PSTN in entrata e 2 per collegare a valle il telefono di casa.
Così in caso di allarme la centrale isola il telefono fisso e prende possesso della PSTN.
Naturalmente se il modem ha due uscite telefoniche potresti collegare su una il telefono e sull'altra l'allarme .
Però ti consiglio il primo metodo che ti ho detto.
Spero che ti sia stato utile .
Se non sei capace puoi chiamare un installatore .


Torna a “Il professionista risponde”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite