Fattura elettronica PA

Avatar utente
Davide Marcomini
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4014
Iscritto il: 03/10/2007, 20:06
Skype: Davide.Marcomini
Località: Rovigo
Contatta:

Fattura elettronica PA

Messaggio da leggereda Davide Marcomini » 22/04/2015, 22:52

Ho dovuto causa forza maggiore avere a che fare con la famigerata fattura elettronica PA (Pubbica Amministrazione) e dato che sembra dover divenire obbligatoria per tutti, tanto vale prenderci confidenza.

Se ancora non avete dimestichezza e visto che pochi vi indirizzeranno nel verso corretto, ecco i primi passi per redigere correttamente la fattura elettronica.

Cosa vi serve:

1 - Munitevi di un kit per la forma elettronica o CNS (Carta Nazionale Servizi) che potete acquistare anche online ma io ho preferito rivolgermi alla Camera di Commercio.

2 - Software in grado di generare fattura compatibile PA ovvero XML (naturalmente deve avere tutte le caratteristiche necessarie) ma ho visto che in rete si trovano anche degli strumenti gratuiti (offerti ad esempio dalle camere di commercio) per la generazione del suddetto file XML

Cosa dovete fare:

1 - Una volta generato correttamente il file XML (il mio software esegue la validazione) va firmato digitalmente inserendo il token nel PC. L'operazione creerà un file simile ma con estensione diversa, questo dovrà essere inviato al SDI (Sistema di Interscabio).

2 - Giunti a questo punto avete varie possibilità per l'invio del file al SDI ma personalmente, almeno per ora, ho optato per la PEC che non richiede registrazioni ed è immediata, sarà quindi sufficiente allegare il file firmato digitalmente che dovrà avere un nome simile a questo: IT1234567898745632_1104.xml.p7m (attenzione il nome è importante, va seguita la sintassi (paese)(identificativo mittente)(_)(numero documento)) ed inviarlo all'indirizzo di posta elettronica certificato: sdi01@pec.fatturapa.it (nel momento in cui scrivo questo post).

Bene, ora mettetevi comodi e se ne conoscete dite una preghiera perchè almeno per le prime volte potrà tornarvi indietro un errore in un file XML che dovrete "decifrare" seguendo questa tabella, tuttavia, per fortuna hanno pensato di mettere a disposizione questo tool online per la verifica del file prima di spedirlo.

Non mi rimane che augurarvi buon lavoro : good :

Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite